sabato 20 ottobre 2012

Prevenzione delle affezioni delle prime vie aeree

 
Soprattutto in età pediatrica le infezioni delle prime vie aeree tendono ad essere recidivanti a causa di vari fattori favorenti: l'ipertrofia delle adenoidi, i colpi di freddo, il riscaldamento eccessivo con aria secca (in particolare nelle scuole), eventuali allergie e l'antibioticoterapia non corretta.

Dal punto di vista omeopatico si può prevenire assumendo Anas Barbariae 200 K: 1/2 tubo dose la settimana (1 tubo dose per gli adulti) da ottobre/novembre a marzo/aprile.
Per i più piccoli i globuli possono essere disciolti in poca acqua.

Dai 2 anni in poi si può associare la gemmoterapia, da assumere sempre a partire dall'autunno per 20 giorni al mese con 10 giorni di intervallo tra un ciclo e l'altro: 
- Ribes Nigrum 1 DH macerato glicerico: ha proprietà antinfiammatorie e antiallergiche e svolge un'azione sinergica con i gemmoderivati più specifici. 
Le principali indicazioni sono: processi infiammatori e febbrili, manifestazioni allergiche.
La posologia è di 15-20 gocce nei bambini e 50 gocce negli adulti, da assumere al mattino.
- Rosa Canina 1 DH macerato glicerico: ha proprietà antinfiammatorie, antiallergiche, antiemicraniche. 
Le principali indicazioni sono: infezioni recidivanti ORL, manifestazioni allergiche, cefalea vasomotoria, eczema, herpes.
La posologia è di 15-20 gocce nei bambini e 50 gocce negli adulti da assumere prima di cena.

Nessun commento:

Posta un commento